Che cos'è?

Il fegato è un organo vitale situato nel quadrante superiore destro dell'addome. Un po' più grande di un pallone da calcio e del peso di circa 1,5 kg, effettua molte funzioni dell'organismo: converte i nutrienti derivati dal cibo in componenti ematici essenziali, fà da deposito per vitamine e minerali, regola la coagulazione del sangue, produce enzimi e proteine, mantiene il bilancio ormonale, metabolizza e degrada sostanze tossiche altrimenti tossiche. Il fegato costruisce anche fattori che ci aiutano a lottare contro le infezioni, rimuove batteri patogeni dal sangue, fabbrica la bile, essenziale nel processo digestivo.

La bile, un fluido giallo-verde costituita da acidi biliari (chiamati anche sali biliari) e prodotti di scarto, come i pigmenti biliari, scorre attraverso piccoli dotti biliari all'interno del fegato. La bile procede da questi piccoli dotti verso quelli più grandi, come un rivoli in un fiume, di fatto muovendosi fino all'esterno del fegato. Parte della bile defluisce direttamente nel duodeno (intestino tenue); il resto è conservato e concentrato nella cistifellea. Dopo un pasto, la cistifellea, un organo a forma di un pugno, prossima al fegato, rilascia una parte della bile conservata nell'intestino tenue, così contribuendo alla digestione dei grassi introdotta col cibo.


avanti
Questo contentuto è stato modificato il 07.05.2008